Scuola Hemove per la Fibromialgia - Blog AbanoMed Abano Terme

Presentata la Scuola Hemove Per La Fibromialgia in collaborazione con AbanoMed

Una nuova sperimentazione terapeutica per i malati fibromialgici tra approcci multidisciplinari e fangoterapia

È stata presentata sabato al Panoramic Hotel Plaza di Abano Terme, la “Scuola Hemove per la Fibromialgia”, il nuovo grande progetto dell’Associazione HEMOVE per promuovere la ricerca e la formazione nel campo delle malattie reumatiche e muscolo-scheletriche. L’implementazione dello studio vedrà impegnato in area termale, accanto ad Hemove, il Centro Medico AbanoMed e traccerà la strada per una nuova indicazione terapeutica della fangoterapia termale.

La sindrome fibromialgica è una forma comune di dolore muscoloscheletrico diffuso e di affaticamento che colpisce approssimativamente 1.5 – 2 milioni di Italiani e viene definita “sindrome” poiché esistono segni e sintomi clinici che sono contemporaneamente presenti e ne rendono difficile la diagnosi. La causa esatta all’origine della fibromialgia non è nota, ma si ritiene possano essere coinvolti diversi fattori (biochimici, genetici, neurochimici, ambientali, ormonali, psicologici ecc.). La patogenesi della malattia è, infatti, un argomento molto discusso: non esistono ancora dati definitivi, ma molti studi cercano di approfondire l’interazione multifattoriale esistente alla base della malattia.

Scuola Hemove per la Fibromialgia - Blog AbanoMed Abano Terme

Lo studio permetterà di segnare anche una nuova strada per l’indicazione terapeutica della fangoterapia; le terme posso essere un valido supporto terapeutico per i pazienti fibromialgici andando ad agire sulla riduzione dell’infiammazione e della sensazione di dolore. Da qui la collaborazione con il Centro Medico AbanoMed che con la sua equipe di medici specializzati e i suoi macchinari diagnostici di ultima generazione, saprà dare un professionale supporto alla ricerca di Hemove affiancando la possibilità di usufruire delle terapie fangoterapiche presso gli stabilimenti di Abano Terme e Montegrotto Terme.

Il Prof. Leonardo Punzi, ordinario di Reumatologia presso l’Università degli Studi di Padova e presidente di Hemove, dichiara: “La Scuola Hemove per la Fibromialgia è il secondo grande progetto della nostra Associazione dopo il Progetto Colonna dedicato al tema della prevenzione della lombalgia. Con la scuola Hemove per la Fibromialgia confermiamo il nostro impegno nella promozione della ricerca e nella formazione per migliorare la salute delle persone affette da malattie reumatiche e muscolo-scheletriche che costituiscono la causa più frequente di disabilità e assenza di lavoro e comportano una serie di sofferenze e di costi socio-economici di estrema rilevanza. AbanoMed sarà il riferimento nell’area termale euganea per l’implementazione dello studio di Hemove attraverso l’applicazione di un protocollo terapeutico che vedrà l’interazione tra più figure professionali come il reumatologo, lo psicologo, il fisiatra, il fisioterapista e il fangoterapista.”

Scuola Hemove per la Fibromialgia - Blog AbanoMed Abano Terme

La Scuola Hemove riservata ai pazienti fibromialgici è un progetto innovativo e unico nel suo genere.

Gli obiettivi dell’intervento riabilitativo sono la riduzione del dolore, miglioramento della performance fisica, riduzione dell’affaticabilità, miglioramento dell’umore. Il team multidisciplinare è indispensabile nel programma riabilitativo personalizzato al fine di promuovere la salute del paziente. “L’iter terapeutico inizia con le valutazioni mediche: visita reumatologica, visita fisiatrica, valutazione psicologica. Si prosegue poi con un ciclo di terapie suddivise in 10 giorni di trattamenti: il programma viene personalizzato in seguito all’inquadramento clinico e prevede l’alternarsi di fisioterapia a secco, fangobalneoterapia, idrokinesiterapia in acqua termale ed eventuale supporto di terapie complementari. La sinergia tra balneoterapia ed esercizio in acqua termale sarà oggetto dei nostri studi. Ci aspettiamo che questa sinergia possa portare molteplici benefici” afferma il Prof. Stefano Masiero.

I fisioterapisti offriranno gli strumenti e le strategie utili per affrontare in autonomia la quotidianità. L’attività fisica prevede sia sedute individuali che sedute in piccoli gruppi (max 4 persone). Inizialmente verranno effettuati esercizi di rilassamento, coscientizzazione e respirazione per passare poi ad allenamenti più specifici costituiti da mobilizzazioni articolari, ricondizionamento muscolare ed esercizi aerobici. Le sedute di attività fisica del programma personalizzato sono 10 e durano circa 60 minuti; le sedute di terapia termale prevedono 10 fanghi e 10 bagni termali.

“In questo iter terapeutico è di fondamentale importanza un approccio sistemico-integrato su salute e malattia” afferma la Prof.ssa Francesca Pazzaglia. “È importante creare una situazione che permetta alla persona di perseguire i suoi obiettivi e di “star bene” soddisfacendo i propri bisogni fisici e sociali. Il concetto di benessere è fondamentale per i pazienti fibromialgici e l’ambiente termale di Abano Terme sarà sicuramente un elemento importante nel percorso di cura”.

Scuola Hemove per la Fibromialgia - Blog AbanoMed Abano Terme

La Scuola Hemove propone quindi un modello integrato di salute per i pazienti fibromialgici. Chi è interessato potrà accedere ai servizi iscrivendosi all’Associazione. Il Dott. Umberto Carraro, Direttore Sanitario di AbanoMed, crede fortemente nel progetto che valorizza le risorse termali del territorio e le proprietà terapeutiche delle acque termali: “AbanoMed sarà il riferimento nell’area termale euganea per l’implementazione dello studio di Hemove attraverso l’applicazione del protocollo terapeutico. Una volta completato lo studio, se i risultati saranno in linea con quanto ci attendiamo sulla base delle premesse oggi esposte, la possibilità per tutti gli stabilimenti termali di implementare questo protocollo terapeutico al loro interno aprirà per tutti nuovi orizzonti nel campo del termalismo moderno”.

Alla presentazione sono intervenuti Silvia Tonolo, Presidente Nazionale e Presidente Regionale del Veneto ANMAR (Associazione Dei Malati Reumatici) e Alfredo de Rosa, tesoriere AMaRV (Associazione Dei Malati Reumatici Del Veneto), Marina Pirazzi Direttrice di “Fibromialgia. La rivista italiana”, Franco Cozzi, Stefano Masiero, Francesca Pazzaglia e Leonardo Punzi, nella doppia veste di professori universitari e dirigenti dell’associazione Onlus Hemove, la reumatologa Erika Pigatto, la psicologa Valentina Verzari, Monica Chia Dirigente di HEMOVE, le due fisioterapiste Valentina Lazzari ed Erika Ferlito, ed Umberto Carraro Direttore Sanitario di AbanoMed.