[av_heading heading=’Interveniamo con la riabilitazione respiratoria, una nuova frontiera per contrastare e prevenire le malattie croniche del polmone’ tag=’h3′ style=” size=” subheading_active=” subheading_size=’15’ padding=’10’ color=” custom_font=” custom_class=”][/av_heading]

Le malattie respiratorie stanno diventando causa sempre più importante di morbilità e mortalità nel mondo moderno e la BPCO (bronchite cronica ostruttiva), ritenuta un tempo una patologia esclusiva dei polmoni è oggi definita come una malattia multisistemica complessa e comune, caratterizzata da comorbilità multiple che contribuiscono ai sintomi, alle riacutizzazioni, ai ricoveri e alle mortalità. Le principali di queste comorbilità includono le malattie cardiache e cerebrovascolari, il diabete, l’ipertensione, l’asma, la polmonite e la depressione.

L’American Thoracic Society e l’European Respiratory Society hanno adottato la seguente definizione:

La riabilitazione respiratoria è un intervento basato sulle evidenze, multidisciplinare e globale, per pazienti con patologie croniche e respiratorie che sono sintomatici e spesso hanno ridotto le attività della vita quotidiana. Integrata nel trattamento individualizzato del paziente, la riabilitazione respiratoria è volta a ridurre i sintomi, ottimizzare lo stato funzionale, aumentare la partecipazione e ridurre i costi sanitari attraverso la stabilizzazione e l’inversione delle manifestazioni sistemiche della malattia.

Questa definizione si sofferma su tre importanti caratteristiche di una riabilitazione di successo:
1. Un approccio multidisciplinare
2. Un programma individuale ritagliato sulle necessità del paziente
3. Attenzione alla funzione fisica e sociale

I programmi per i pazienti di questo tipo sono mezzi ben consolidati per migliorare la terapia standard al fine di alleviare i sintomi e controllarli.

Lo scopo principale della riabilitazione respiratoria è quello di riportare il paziente al più alto livello possibile d’indipendenza e di autogestione della malattia attraverso un percorso molteplice fatto di FKT, ottimizzazione nutrizionale, psicologica e farmacologica al fine di sviluppare una vita sociale possibilmente normale.

La riabilitazione respiratoria è appropriata per qualunque paziente con malattie respiratorie croniche stabili invalidato dai sintomi respiratori.

I programmi riabilitativi sono consolidati da ampia letteratura internazionale in merito e sono applicabili anche a pazienti con patologie diverse della BPCO quali bronchiectasie, malattie croniche dell’interstizio (fibrosi polmonare), fibrosi cistica, deficit della gabbia toracica (tipo cifoscoliosi) e in preparazione pre e post interventi chirurgici al torace.

Dott. Paolo Scrobogna

Pneumologia e Riabilitazione Respiratoria - AbanoMed Abano Terme

Ora, anche presso il Centro Medico AbanoMed sarà possibile seguire un programma pneumologico di riabilitazione respiratoria, grazie al nuovo servizio di Pneumologia e di Riabilitazione Respiratoria e Polmonare coordinato dal dott. Paolo Scrobogna. Per informazioni contattate la segreteria: Tel. 049 2969323 – info@abanomed.it – Orari: Lun-Sab 9.00-12.00 e 14.00-17.00